Tenuta Ritterhof: il Gewürztraminer, vino simbolo dell’Alto Adige

Esplorando la terra dei vini altoatesini, tra cultura, eccellenze enogastronomiche e panorami indimenticabili, ci ha colpito la Tenuta Ritterhof di Ludwig Kaneppele.

L’Alto Adige è una delle zone vinicole più piccole d’Italia ma, grazie alla sua ubicazione geografica, ha una grande varietà di vini, che si distingue per la sua grande qualità, come testimoniano le guide internazionali che danno ai vini altoatesini valutazioni d’eccellenza.

Ritterhof-Logo_2

La Tenuta Ritterhof

Tra questi troviamo il “Gewürztraminer Crescendo Aureus 2014” della cantina Ritterhof, che si è recentemente aggiudicato i Tre Bicchieri della guida Vini d’Italia di Gambero Rosso.

La tenuta Ritterhof è gestita da anni con la passione familiare che unisce la tradizione alle tecnologie vinicole più moderne. I vini provengono da terreni scelti con basso raccolto, uve selezionate e una lavorazione delicata, tanto che alcuni di questi vengono imbottigliati solo nelle annate migliori.

Holzfass-Ritterhof-im-Hintergrund-Inoxfasser

I vigneti e la cantina

La cura dei vigneti in armonia con la natura è alla base della filosofia della cantina. Nei 7,5 ettari di vigneti propri, ai quali si aggiungono altri 40 ettari di vigneti di contadini legati da contratto, si trovano tante diverse configurazioni del suolo. E questa ricchezza permette la perfetta armonizzazione di vitigno e sistema di allevamento. Qui è infatti possibile trovare la pergola tradizionale, così come il sistema guyot.

È nel vigneto che nasce la qualità del vino: per questo, fin dal 1999, anno in cui questa tenuta è stata acquistata dai Roner, nota famiglia di distillatori di Termeno, abbiamo deciso di risistemare la campagna e i vitigni. Questa prima fase è durata alcuni anni e, nel frattempo, ci siamo concentrati anche sulla ristrutturazione della cantina”, ci ha spiegato Ludwig Kaneppele.

In cantina ci accorgiamo che tutto è stato studiato nei minimi particolari: in ogni sala, e soprattutto nella barricaia, sono presenti i tre colori cardine, simbolo della filosofia della Tenuta Ritterhof: il marrone, che testimonia il colore della terra, il verde, colore della natura e delle piante e, infine, il blu scuro, che richiama il colore dell’uva.

Weinberge-Kalterersee

Le uve e i vini

La selezione e la scelta delle uve avvengono in campagna sotto l’attenta supervisione dell’enologo Bernard Hannes. “Tutto il ciclo della lavorazione è una combinazione di tante cose: passione, capacità e anche un pizzico di fortuna”, rivela Ludwig introducendoci nella bella ed elegante enoteca, da poco rinnovata.

Qui si degusta il Gewürztraminer Alto Adige Doc linea Terra, il Gewürztraminer Auratus, linea Collis e, infine, il Gewürztraminer Passito Sonus della linea Rarus.

Le uve impiegate per il Gewürztraminer Alto Adige DOC vengono selezionate a mano con estrema cura. È indicato come aperitivo e si abbina egregiamente ad antipasti saporiti, crostacei, piatti della cucina asiatica, paté, terrine e gorgonzola. Il Gewürztraminer Auratus cresce nel suo luogo d’origine, a Termeno, e viene fatto solo con uve giunte a ideale maturazione, selezionate poi a mano. Contraddistinto da un colore giallo dorato brillante, questo vino con corpo robusto è indicato come aperitivo, ma si abbina anche a piatti speziati.

Il vino da dessert Sonus nasce dalle uve di Gewürztraminer passite in vigna e dall’affinamento in piccole botti. Le eleganti note acidule, bilanciate da una nobile dolcezza, lo rendono un vino veramente eccellente.

Cantina Ritterhof 
Strada del vino 1 I-39052 Caldaro (BZ)
Tel. 0471 963 298 – Fax 0471 961 088
www.ritterhof.it info@ritterhof.it

Orario d’apertura punto vendita:
lunedí – venerdí: ore 8-18  – sabato: ore 9.30-13
settembre-ottobre: sabato: ore 9.30-17