Baglio di Pianetto

22 maggio 2018vini siciliani782Visualizzazioni

L’azienda vitivinicola Baglio di Pianetto nasce nel 1997, per volontà del Conte Paolo Marzotto, che progetta di valorizzare l’unicità del terroir siciliano scegliendo due tenute molto belle, particolari e uniche nel panorama viticolo di questa regione.

Agrirelais_con_arcobaleno

La prima – la Tenuta Pianetto – si trova all’estremo sud est dell’Isola, tra Noto e Pachino, vicinissima al mare, con 70 ettari dedicati alla coltivazione del Nero d’Avola, un vitigno autoctono aderente alla vocazione e alla tradizione di questo territorio, ma dove vengono coltivate con successo anche varietà come Frappato, Moscato di Noto e Syrah.

L’altra – la Tenuta Baroni – è situata in provincia di Palermo, in montagna, a 650 metri di altitudine, nel paese di Santa Cristina Gela, vicino a Piana degli Albanesi, proprio nella zona DOC Monreale e nel territorio del vitigno autoctono storico Insolia.

Baglio_di_Pianetto_barricaia_vertQui si coltivano 100 ettari con varietà bianche e vitigni internazionali quali Merlot, Petit Verdot e Cabernet Sauvignon. Il Conte Marzotto decise infatti, di introdurre per primo, anche varietà estere come il Viognier. E questa si è rivelata una scelta davvero indovinata, grazie anche al clima particolarmente idoneo, di tipo continentale, con una sostanziale escursione termica fra il giorno e la notte, che dà origine a vini unici.

Come ci illustra Renato De Bartoli:l’azienda si caratterizza per la forte espressività e per i connotati spiccatamente francesi, acquisiti grazie alla moglie del Conte, di origine francese, presupposto per la nascita di una filosofia produttiva originale ispirata al modello dei grandi chateaux. Una forza e un’energia particolari, inglobate nel DNA familiare che hanno indubbiamente fornito un valore aggiunto ai vini aziendali”.

La produzione attuale è di 400 mila bottiglie l’anno, con l’obiettivo di raggiungere presto le 700 mila. Da quest’anno l’azienda è certificata biologica ed è al 100% ecosostenibile, basandosi su energie completamente rinnovabili.I vini sono diretti a un mercato di fascia medio-alta, con canali di distribuzione molto selezionati, in prevalenza ristorazione ed enoteche, sia in Italia che all’Estero. La quota export si aggira sul 40%, con buone prospettive di crescita. A Santa Cristina Gela si trova anche l’Agrirelais aziendale, una dimora esclusiva a 4 stelle con ristorante e piscina, un ambiente raffinato che si rivolge ad un pubblico di fascia medio-alta.

0623_fpiras_1D8A8783

Renato De Bartoli è già completamente proiettato verso il futuro di questa grande realtà vinicola: “La nostra produzione è molto legata ai vini rossi, e questo rappresenta un vantaggio perché si tratta dei vini più conosciuti e apprezzati all’estero, che hanno reso famose molte regioni come la Toscana e il Piemonte, tanto per citarne due, e sicuramente questo è servito ad aprirci la strada e ci favorirà ulteriormente nelle esportazioni”.

Cantina Baglio di Pianetto
Via Francia – 90030 S. Cristina Gela (PA)
Tel. 0918570002
E-mail: info@bagliodipianetto.com

Guesthouse & Ristorante- Agrirelais
Via Francia – 90030 S. Cristina Gela (PA)
Tel. 0918570148
E-mail: agrirelais@bagliodipianetto.com