Salsa al Rafano: un gusto più che deciso

23 aprile 2018Salse Tipiche Italiane531Visualizzazioni

La salsa al Rafano è presente, da tempo, nella tradizione culinaria di varie regioni italiane, ha un gusto forte e deciso, ideale per accompagnare bolliti e arrosti in genere. Il cren o rafano è una radice che cresce spontanea nella zona dell’Appennino Tosco-Romagnolo e più raramente, in Lazio e Basilicata. la salsa al rafano è molto apprezzata nel Veneto, Piemontese, Trentino, Friuli e nell’Emilia Romagna. Si abbina egregiamente a bolliti vari, carni alla griglia, pesce e le uova. La salsa al rafano è ottima anche con il sushi.

salsa-cren-sushi

L’aroma particolarmente acuto della radice del cren ricorda quello della senape; anticamente la radice del cren – Rafano veniva utilizzata fresca a scopo terapeutico per combattere i dolori reumatici e le contusioni. Il Rafano, inoltre, ha un’ottima proprietà depurativa e antimicrobica. Insomma va benissimo quando avete l’influenza, il raffreddore, la tosse.

Dettagli Ricetta:

Regione: Italia
Portata: Salse
Persone: 4
Preparazione: 5 minuti
Cottura: 5-10 minuti minuti
Difficoltà: Facilissimo

Ingredienti:
  • 50 gr. di burro
  • 100 gr. di cren grattugiato
  • 50 gr. di pane grattato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 mela grattata
  • Brodo di carne
Procedimento: 

In un tegame fare rosolare il burro con il pane, unire lo zucchero, il cren e la mela grattata.

Aggiungere un po’ di brodo e portare a bollore. Bollire per qualche minuto e spengere il fuoco.

Lasciare riposare qualche minuto. Servire calda. Si accompagna ottimamente con tutti i tipi di carne e con il sushi.