Risotto al Bonarda

Ci sono il sapore e il colore dell’Oltrepò Pavese in questo Risotto al Bonarda. Una ricetta che può sembrare semplice da fare, ma bisogna saper cuocere e mantecare il riso in modo adeguato, affinché sia della consistenza giusta e si amalgami perfettamente con gli altri ingredienti. Vediamo come prepararlo.

Dettagli Ricetta:

Regione: Lombardia
Portata: Primo
Persone: 4
Cottura: 15 minuti circa

Difficoltà: Facile

Ingredienti:
  • 350 gr. di riso Carnaroli
  • 1 bicchiere di Bonarda
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 noce di burro
  • Olio extravergine di oliva
  • Brodo di carne
  • Sale
Preparazione

Scaldare l’olio in un tegame e rosolarvi il riso, mescolandolo con un cucchiaio di legno. Sfumare con il vino e far evaporare.

Aggiungere il brodo bollente, pochissimo per volta, e lasciar cuocere. Salare. Cuocere il riso al dente, mantecarlo poi con il formaggio Parmigiano Reggiano e il burro, e lasciare riposare un paio di minuti prima di servire.

Servire il Risotto al Bonarda accompagnato da uno spicchio di Parmigiano Reggiano da grattugiare sul momento.