Involtini di verza

16 novembre 2018featuredsecondi piattiVerza648Visualizzazioni
La verza è uno degli ortaggi più sani che ci sia, con proprietà eccezionali. Può essere consumata cruda, bollita o stufata. Gli esperti consigliano di includerla nella dieta perché ha pochi grassi ed è ricca di fibre. Qui la utilizziamo per fare degli ottimi involtini di verza, un comfort food che si adatta bene sia a pranzo che a cena.

Dettagli Ricetta:

Regione: Italia
Portata: Secondi
Persone: 4
Preparazione: 30 minuti
Cottura: un’ora circa
Difficoltà: Media

Ingredienti:
  • 10 foglie di verza grandi
  • 300 gr. di polpa scelta di manzo tritata
  • 100 gr. di riso
  • 1 cipolla
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva

 Preparazione:

Cuocere la verza nell’acqua bollente per circa 10 minuti.

Far rosolare nell’olio extra vergine di oliva la cipolla tritata, aggiungere poi la carne, il riso, salare, pepare e mescolare.

Separare le foglie di verza, asciugarle su un canovaccio pulito e riempirle con il ripieno. Arrottolare e piegare le estremità delle foglie.

Legare gli involtini, adagiarli in un teglia e farli cuocere con un po’ di acqua per circa 40 minuti a fuoco bassissimo. Aggiungere acqua se serve.

Involtini di verza: leggeri, appetitosi e buoni da mangiare anche il giorno dopo.
Involtini di verza: leggeri, appetitosi e buoni da mangiare anche il giorno dopo.