Fiori di zucca ripieni

26 luglio 2018Ricette a base di verdure585Visualizzazioni

Con la primavera si trovano sul mercato i primi fiori di zucca, delicati, leggeri, ottimi per preparare un secondo piatto diverso dal solito e stuzzicante.
I fiori di zucca trovano molti impieghi in cucina, sono ottimi per preparare una frittata, vanno bene saltati per condire una pasta o per insaporire un risotto. La preparazione più classica è quella in tempura o frittura, ma con un po’ di accortezza è possibile anche farli ripieni.

fiori-di-zucca-ripieni-ingredienti

Paese: Italia
Portata: Secondo

Persone: 4
Cottura: 15 minuti
Realizzazione: 15 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti:

  • 16 fiori di zucca (4 a persona)
  • 150 gr. di ricotta fresca
  • 100 gr. di pancetta o Speck oppure qualche acciuga sott’olio
  • 1 uovo
  • Olio extra vergine di oliva 1 cucchiaio o due
  • Prezzemolo tritato (q.b.)
  • Erba cipollina (q.b)
  • Formaggio Parmigiano (q.b.)
  • Sale e pepe (q.b.)

Preparazione:
Tritare il prezzemolo e l’erba cipollina e aggiungerli alla ricotta fresca. Unire l’uovo, il parmigiano reggiano (circa due cucchiai), la pancetta tagliata a dadini o le acciughe, sale e pepe. Mescolare delicatamente il tutto.

Lavare delicatamente i fiori di zucca, rimuovere il pistillo interno e le foglie sul bordo esterno. Aprendoli delicatamente con le mani, una volta asciutti, riempirli con il preparato alla ricotta, avendo cura di non mettere troppo impasto. Chiuderli con uno stecchino e e friggerli in abbondante olio. Oppure cuocerli in forno a 170° per circa 15 minuti.

Scolateli e serviteli caldi, accompagnati da un vino rosato.

fiori-zucca-ripieni