Cotolette di melanzane

Le cotolette di solito sono fatte con fettine di pollo o di tacchino, ripiene di prosciutto e formaggio. Ma la carne può essere benissimo sostituita dalle melanzane, senza perdere in gusto e consistenza. Si tratta di un gustoso secondo piatto da accompagnare con una bella insalata fresca. Le cotolette di melanzane sotto ottime anche fredde, il giorno dopo.

Dettagli ricetta:

Regione: Italia
Portata: Secondi
Persone: 4
Preparazione e cottura = un’ora circa
Difficoltà: Media

 Ingredienti:

  • 2 melanzane
  • 150 gr di provola
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 2 uova
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi per friggere
Photo credit: www.bigodino.it
Photo credit: www.bigodino.it

Preparazione:

Lavate e togliete la buccia alle melanzane. Tagliatele a fette sottili circa mezzo centimetro nel senso della larghezza.

Preparate tre ciotole con le uova sbattute, la farina e il pangrattato.

Prendete una fetta di melanzana ponetevi sopra una fetta di provola e un pezzetto di prosciutto cotto. Coprite con un’altra fetta di melanzana.

A questo punto passate le cotolette nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato, con attenzione e delicatezza. Preparate tutte le cotolette e friggetele in olio abbondante e caldo finché non sono dorate.

Scolatele e adagiatele su carta assorbente.

Una versione più light prevede la cottura in forno a 180° voltandole finché non sono dorate da ambo le parti.