Carpaccio di polpo

18 luglio 2017Antipasti di pesce430Visualizzazioni

Il Carpaccio di polpo è una ricetta gustosa e leggera, adatta alle calde serate estive. Si prepara in anticipo dopodiché non resta che affettarlo sottilmente, possibilmente con un’affettatrice, e condirlo con qualche goccia di limone. Si presta bene come antipasto ma anche come piatto unico ed è veramente ideale per chi è a dieta ma vuole alimentarsi con gusto. Servire il Carpaccio di polpo accompagnato da un’insalata mista e da un bicchiere di Vernaccia Fontaleoni.

vernaccia-san-gimignano-fontaleoniDettagli Ricetta:

Regione: Italia
Portata: Antipasti
Persone: 4
Cottura: circa due ore
Difficoltà: Media

Ingredienti:

Polpo fresco per circa 2,5 kg
1 carota
1 costa di sedano
1/2 cipolla bianca
2-3 foglie di alloro
Sale, Olio q.b., 1 limone o lime

Farete un figurone con i vostri ospiti presentando come antipasto questo carpaccio di polpo!
Farete un figurone con i vostri ospiti presentando come antipasto questo carpaccio di polpo da servire nella calde sere estive.
Preparazione:

Bollire il polpo con la carota tagliata a metà, la cipolla, il sedano, le foglie di alloro, fino a cottura completa. Scolatelo dall’acqua di cottura e lasciatelo intiepidire per circa 15 minuti, non dovrà raffreddarsi completamente.

Preparate la bottiglia di plastica che fungerà da stampo. Tagliate il collo della bottiglia per ottenere un cilindro di circa 20 cm di altezza e praticate sul fondo dei fori con una forbice in modo che possa fuoriuscire il liquido del polpo.

Tagliate il polpo in pezzi abbastanza grossi, mantenendo i tentacoli interi. Adagiate con cura i pezzi di polpo all’interno della bottiglia cercando di formare delle spirali o comunque un disegno esteticamente gradevole. Pressate il polpo il più possibile con le mani oppure aiutandovi con un batticarne. Coprite la superficie del polpo con della pellicola e adagiate sopra un peso che possa pressare il pesce e allo stesso tempo far fuoriuscire il liquido in eccesso.

Riponete il polpo in frigo per almeno 1 giorno in modo che si possa compattare bene.

Il giorno successivo tagliate la bottiglia di plastica e avrete ottenuto un cilindro di polpo, una specie di insaccato che potrete affettare sottilissimo come se fosse un salame.

Adagiate le fette di carpaccio su un piatto e condite con olio, succo di limone e prezzemolo.