Quando il cibo si fa benessere

16 giugno 2017featuredLibriNutrizione179Views

Alimentazione e qualità della vita, un libro a cura di Paolo Corvo e Gianpaolo Fassino, edito dalla casa editrice milanese Franco Angeli.

cibo-benessere1
Un libro sull’alimentazione ma non solo, perché il cibo è uno stile di vita ed è connesso con i concetti di qualità e di benessere. I saggi che compongono il volume costituiscono una serie di riflessioni teoriche e metodologiche, unite ad alcune significative esperienze di ricerca sul campo, che contribuiscono, nel loro insieme, a restituire al lettore un quadro aggiornato: il cibo e le pratiche alimentari sono intimamente legate al benessere sociale, alla qualità della vita e alla sua percezione nella complessa società del tempo presente.

Il libro si articola in tre parti (Teorie, Problematiche, Esperienze) in cui i quattordici saggi – opera di ventidue autori (oltre ai due curatori: Isabella Brega, Alice Brombin, Anna Casella Paltrinieri, Alessio Cavicchi, Federica Clerici, Matteo Colleoni, Anna Cremante, Valerio Corradi, Gabriele Di Francesco, Chiara Aurora Demaldè, Federica Ferretti, Tiziana Fontana, Michele F. Fontefrancesco, Silvana Greco, Filomena Maggino, Lucio Meglio, Lisa Nardi, Giampaolo Nuvolati, Cristina Santini, Silvia Segalla, Vanessa Suman, Annapia Verri) sono suddivisi in modo da accompagnare il lettore in un percorso che presenta il variegato mosaico di questioni che legano cibo e qualità della vita. Una pluralità di punti di vista rappresentativi della complessità delle tematiche su cui scienziati sociali e gastronomi sono chiamati a riflettere ed intervenire. Dai sistemi carcerari agli ecovillaggi, dalle piccole comunità locali alla complessità dei sistemi urbani, dalle osterie venete alle iniziative di sviluppo del turismo sostenibile delle isole Eolie: sono questi solo alcuni dei differenti contesti sociali e geografici che fanno da sfondo ai saggi di questo volume. 

Quando il cibo si fa benessere. Alimentazione e qualità della vita, a cura di Paolo Corvo e Gianpaolo Fassino, Milano, Franco Angeli, 2015, 240 pp.