Carlo Cracco e l’uovo

7 dicembre 2017Chef Italiani267Visualizzazioni

Carlo-CraccoUndici ingredienti raccontati da Carlo Cracco nel suo nuovo libro – È nato prima l’uovo o la farina? – di cui svela le caratteristiche, la storia antica e gli usi moderni. E per tutti offre ricette creative.

Trovare l’ispirazione attraverso un ingrediente di base è possibile secondo Cracco, e spesso gli ingredienti più sorprendenti in cucina sono proprio quelli più semplici. Quelli basilari, che teniamo sempre in dispensa e che usiamo spesso, e fra questi sicuramente uova e farina. Alimenti poveri, e oggi forse un po’ sottovalutati.
Cracco ci insegna a rivalorizzarli perché sono propri questi i prodotti che permettono le combinazioni migliori.
Ma quali sono gli 11 ingredienti di Cracco?
Uova, farina, patate, limone, ceci, latte, insalata, riso, pomodori, mele e funghi.
Lo chef ci fa conoscere la materia prima e ci fornisce i consigli giusti per utilizzarla al meglio. Poi presenta le sue ricette creative, sperimentazioni personali innovative per farci comprendere come, da un singolo ingrediente, sia possibile creare un grande piatto. Ad esempio il famoso tuorlo fritto che Valerio, il vincitore dell’ultimo Masterchef, ha preparato durante una puntata: una preparazione dall’apparenza così impossibile ma dalla realizzazione estremamente facile. Provare per credere. O il tuorlo d’uovo marinato, il cui procedimento è un po’ più lungo ma sempre piuttosto semplice.

Genuinità e rispetto della tradizione, creatività e semplicità vengono combinate in 60 ricette facili e complesse, dalla farinata di ceci alle sperimentazioni con le uova, sia dolci che salate, come la Crema Catalana al pecorino o la Maionese al parmigiano reggiano.

L’essenziale è lavorare con cura, prestando attenzione a quello che è più vicino a noi, proprio a partire dagli ingredienti. Perché, se ci pensate, sono le cose in apparenza più schiette quelle che ci possono regalare le sorprese più grandi, quelle che non ci stancano mai e ci danno l’emozione di aver raggiunto, magari per la prima volta, qualcosa che non ci saremmo mai immaginati

masterchef-valerio