Bovillage e la carne bovina di qualità a TUTTOFOOD 2017

4 maggio 2017Carni Francesi182Visualizzazioni

Quattro giorni di fiera, dall’8 all’11 maggio prossimi, per scoprire, assieme al macellaio e ristoratore Donato Turba, la qualità della carne bovina francese – BovillageLOGO BOVILLAGE  – Padiglione 2 stand S21 T26

Dal 2009 la carne bovina francese rappresenta il primo fornitore per il nostro mercato nazionale, arrivando a 77.900 tonnellate nel 2016, e facendo dell’Italia il primo cliente con il 32,6% delle esportazioni totali di carne bovina (fresca, refrigerata e frattaglie) in volume*.

Il pubblico di professionisti presenti alla fiera, potrà incontrare i responsabili del Club delle aziende esportatrici francesi nelle aree a loro dedicate all’interno dello stand Bovillage.

Al fine di favorire gli scambi sarà organizzato un cocktail su invito dedicato esclusivamente ai professionisti del settore per martedì 9 maggio alle ore 13.00.

Stand-Bovillage

Infine nei quattro giorni di fiera, lo stand sarà animato dalle ore 12.00 alle 17.00 da uno showcooking del grande professionista Donato Turba, macellaio da 5 generazioni, che ha peraltro ottenuto il riconoscimento dei Negozi Storici in Lombardia. Oltre a far degustare il prodotto, farà conoscere i diversi tagli e le modalità di cottura ai professionisti e visitatori.

La presenza di Bovillage a TUTTOFOOD è la testimonianza concreta dell’importanza della filiera bovina francese riconosciuta come leader in Europa, pronta a unire le proprie forze per convincere il pubblico italiano dei plus del suo prodotto, frutto di un percorso di qualità, dal campo alla forchetta.

La marca Bovillage è stata creata su iniziativa di Interbev (Associazione francese del bestiame e delle carni incaricata della promozione della filiera bovina francese in Francia e nel mondo) e grazie alla collaborazione del CVBE (Club della Carne Bovina europea) e del CNPA (Centro Nazionale per la Promozione dei Prodotti Agricoli e Alimentari). La marca trova espressione concreta attraverso l’impegno delle aziende e degli stabilimenti di macellazione francese che aderiscono al progetto: Bigard, Bressuire Viandes, Charal, Elivia, Sicarev e Socopa Viandes.

*(fonte: Direction Nationale des Statistiques du Commerce Extérieur – DNSCE – Elaboration Sopexa)