Poker di stelle al Ristorante Particolare di Siena

Le proposte creative rendono omaggio alla bella stagione seguendo come filo conduttore il colore rosso. Lo scorso 8 giugno, il Ristorante Particolare di Siena ha festeggiato la bella stagione con una cena speciale che ha visto alternarsi ai fornelli ben 3 chef stellati.
Per la prima volta insieme, a Siena, è stato infatti possibile assaggiare le creazioni degli chef stellati Umberto de Martino, Katia Maccari e Francesco Baldissarutti con Daniel Calosci, padrone di casa del Ristorante Particolare di Siena, che si sono cimentati in un menù inedito dedicato al colore rosso. 



Le prooste creative della serata
La serata gourmet, intitolata “I Sogni Del Particolare. Il Rosso Relativo”, si è aperta con il benvenuto degli chef e con un brindisi con lo Spumante Brut Rosé, Metodo Classico della cantina Fèlsina, seguiti dalla ‘Lingua di vitello fondente, rapa rossa, carote allo zenzero e coriandolo’ dello chef stellato Umberto de Martino.

Katia Maccari

Come primo piatto sono stati, in seguito, serviti ‘Ravioli di ricotta e basilico, pappa al pomodoro, cialda di melanzana affumicata’ di Katia Maccari. La serata gustosa è poi continuata, sempre sulle tracce del colore rosso, con la proposta di Daniel Calosci. Lo chef del ristorante il Particolare di Siena ha deliziato i palati dei commensali con ‘Piccione, foie-gras, lamponi, rabarbaro’.
Gran finale in dolcezza con le golose proposte dello chef stellato Francesco Baldissarutti, il quale ha portato in scena il suo ‘Croccantino all’amarena con salsa alle rose, tagete e lamponi’ e la sua piccola pasticceria. Pane e lievitati sono stati a cura di Daniel Calosci e i vini in abbinamento a ogni portata sono stati scelti dalla cantina Fèlsina. 
‘I Sogni del Particolare. Rosso Relativo’ è stata organizzata dal Ristorante Particolare di Siena in collaborazione con Nieva Zanco, autrice de ‘La Consiglieria. Guida gastronomica non convenzionale’ e dalla cantina Fèlsina.
Per informazioni è possibile consultare il sito  e seguire la Pagina Facebook Particolare di Siena.