L’Orangerie al Castadiva Resort&Spa sul Lago di Como

28 maggio 2018featuredlocali284Visualizzazioni

Le luci dei riflettori dell’alta gastronomia Italiana sono puntati sul CastaDiva Resort & Spa e il suo Executive Chef Massimiliano Mandozzi, che col sostegno del Direttore Generale Andrea Luri, sta portando avanti un progetto di rinnovamento unico sul lago di Como, che sottolinea la forte vocazione del Resort nella ricerca costante di una proposta che garantisce un’esperienza culinaria ai massimi livelli e sempre differente.


Tradizione italiana, ma anche innovazione e ricerca, sono parte integrante della filosofia che contraddistingue il lavoro dello Chef Massimiliano Mandozzi. Forte di un curriculum di assoluto pregio, ricco di importanti esperienze a livello nazionale e internazionale, Massimiliano ha collezionato numerosi premi tra cui due medaglie d’argento alle Olimpiadi di cucina (2004-2008), una medaglia d’oro individuale ai mondiali (2010) e la nomina a membro permanente della nazionale di cuochi italiani.
Pane, pasta e dolci sono rigorosamente fatti in casa con farine Italiane, così come le marmellate e le composte, che accompagnano i piatti e la colazione gourmet. Internamente sono prodotti anche il prosciutto cotto, le farine di legumi, mentre gli oli essenziali vengono estratti da frutta o verdura diventando co-protagonisti di ogni piatto.
Il menù della primavera 2018 è un tripudio di sapori e colori che esaltano la filosofia dello Chef Mandozzi. I piatti che lo compongono, infatti esaltano il legame tra Massimiliano e il territorio, capace di coniugare sapientemente lago e montagna, con raffinati abbinamenti di pesce ed essenze provenienti dal bosco come abete, pino o l’erba orsina. La scelta degli ingredienti locali è minuziosa, basti pensare ai pesci di lago come la scardola e l’agone, che vengono pescati giornalmente nella zona di Blevio, mentre le erbe selvatiche vengono attentamente raccolte dallo staff di cucina direttamente sulla dorsale di Brunate. Una selezione di ingredienti che decanta una cucina dalla vocazione semplice ma al contempo dalla forte personalità creativa e originale.

Questa caratteristica prende vita nel nuovo menù primaverile, con signature dishes come il Vitello grigio al pino, rape e cime, dove il sapore della tartare di carne è valorizzato dal profumo fresco del pino; oppure nella Scardola del lago al fumo dolce, accompagnata da cremoso di caprino, croccante di anacardi e salsa di cetriolo; ancora nel Maialino e i suoi ciccioli, foglie e salsa di erba orsina, piatto dal sapore deciso e raffinato. Elemento fondamentale e tratto distintivo di queste proposte gourmet è l’accostamento tra note acidule, balsamiche e dolci, che deliziano il palato con sensazioni contrastanti che sorprendono l’ospite. Immersi nella suggestiva cornice del Lago di Como, gli ospiti di CastaDiva Resort & Spa e non solo, potranno abbandonarsi alla nuova esperienza culinaria dell’Executive Chef Massimiliano Mandozzi e della sua brigata. Durante la stagione estiva la bellissima terrazza esterna, affacciata direttamente sul lago, sarà il luogo ideale da cui iniziare questo nuovo straordinario viaggio nel gusto.