Margarita: semplice ma eccezionale

19 settembre 2016CocktailsDrinkfeatured351Views

Il Cocktail Margarita, di origine messicana, si serve in una coppetta speciale, dalla classica forma, denominata “sombrero”, con il bordo ricoperto di sale. È un drink estremamente semplice e il segreto del suo successosta proprio qui, in questa estrema semplicità di ingredienti che combinati insieme offrono un gusto unico. Il Margarita è un mix perfetto con il gusto forte della Tequila, l’acquavite messicana, che si stempera nel succo del lime fresco e nella dolcezza del triple sec. Il drink viene festeggiato il 22 febbraio di ogni anno.

margarita
Ingredienti
  • 5 parti di Tequila
  • 3 parti di Triple Sec
  • 2 parti di succo di lime
  • Sale a scaglie grosse q.b.
Preparazione in due mosse

Spremete il lime in un piattino, rovesciatevi il bordo del bicchiere in modo che si bagni di succo. E poi passatelo sul sale. Ponetelo in frigorifero a raffreddare.

In uno shaker riempito di ghiaccio, versatela Tequila, il Triple Sec e il succo di lime, shakerate e riempiete il bicchiere. Servite immediatamente.

Consiglio: È un drink ideale come aperitivo accompagnato da stuzzichini, ma è ottimo anche da solo, gustato dopo cena, nelle calde sere estive.