Come si fanno i sofficini

26 gennaio 2018Panzerotti483Visualizzazioni

I panzerotti o sofficini non sono affatto difficili da fare in casa, bastano pochi ingredienti, un po’ di tempo a disposizione per realizzare questo piatto semplice e appetitoso che sarà sicuramente gradito dai bambini.
Si possono realizzare anche in quantità e congelarli, in modo da averli sempre pronti quando necessario. Fritti o cotti al forno, accompagnati da una fresca insalata, permettono di risolvere un pranzo o una cena anche all’ultimo minuto.

sofficini-1Dettaglio Ricetta:

Portata: Secondo
Persone: 6
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 10 minuti

Ingredienti:

Per circa 20 sofficini:

  • 1 tazza di latte
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 tazza di farina
  • Sale
  • Ripieno a piacere: provola e pomodoro, crema di funghi, crema di formaggio
Procedimento:

Mettere a bollire il latte, aggiungere il burro e sale.Quando il latte arriverà a bollore togliere dal fuoco e aggiungere la farina setacciata mescolando con vigore e aiutandosi con un mestolo di legno.

Lasciar raffreddare un pochino e cominciare ad impastare fino a fare diventare l’impasto liscio, morbido e omogeneo. Fare delle palline, coprirle con la pellicola e lasciar freddare ancora. Una volta fredde, stendere con un mattarello ad uno spessore di 2 o 3 mm e con un coppapasta formare dei cerchi.

Farcire a piacere e chiudere accuratamente con le dita. Passare nell’uovo e poi nel pangrattato e friggere o cuocere in forno finché non sono dorati.