Valide alternative allo zucchero per dolcificare

24 settembre 2018featuredfruttosioSteviaxilitolo1139Visualizzazioni

Molte persone si trovano a dover limitare seriamente l’assunzione di zucchero a causa di patologie quali il diabete; altre hanno l’esigenza di tenere sotto controllo il peso, oppure c’è chi cerca semplicemente delle soluzioni per sostituire lo zucchero raffinato.

Ecco alcune valide alternative allo zucchero:

La frutta (fruttosio) resta sempre la fonte più salutare e naturale per l’assunzione di zuccheri. Una dieta che preveda almeno 3 o 4 frutti al giorno limita molto il bisogno di dolcificare con zucchero raffinato. Lo stesso vale per il miele, il dolcificante naturale a base di fruttosio più antico al mondo.

Lo Stevia è uno zucchero derivato da una pianta originaria del Sud America, con un potere dolcificante fino a 250 volte superiore allo zucchero. Disponibile nei supermercati più forniti e nei negozi bio, lo Stevia è venduto in foglie o in polvere. Da tenere presente che ha un retrogusto leggermente amarognolo, che non a tutti può piacere. Contiene zero calorie ed è quindi indicatissimo nelle diete ipocaloriche. Mezzo cucchiaino di polvere di Stevia corrisponde a un cucchiaio di zucchero.

Stevia
Stevia

Lo sciroppo di malto d’orzo è un dolcificante naturale. È un liquido scuro, caramellato che serve per dolcificare prodotti da forno, torte, biscotti. Quello d’orzo viene ricavato dalla macerazione dei chicchi di orzo, ma il malto può essere ottenuto anche da altri tipi di cereali. Contiene molta acqua e l’apporto calorico è inferiore rispetto allo zucchero raffinato, mentre il contenuto nutritivo è elevato. Ideale per diete ipocaloriche. Si trova in vendita nei negozi biologici e on line.

Lo xilitolo è uno zucchero estratto soprattutto dalle betulle, ma anche da alcuni frutti o da cereali. Contiene circa la metà di calorie rispetto allo zucchero bianco. Lo xilitolo si ottiene per estrazione vegetale oppure tramite un processo industriale che trasforma le fibre vegetali, dette xilani, dei polisaccaridi, in xilitolo.

xilitolo

Questo prodotto ha un’azione ridotta sul livello di glucosio nel sangue e sull’insulina, basti pensare che l’indice glicemico dello xilitolo è pari a 7, mentre quello dello zucchero raffinato è di 60-70. È, dunque particolarmente adatto a chi ha problemi di diabete, ma anche per chi vuole perdere peso.

Si trova in vendita nei negozi biologici oppure on line.