Tradizione e creatività: la carne di vitello nelle ricette delle food blogger

Deliziose ricette di vitello per sorprendere tutti, clienti, parenti, amici. Sul sito Sfizioso.it si possono trovare centinaia di scuole di cucina, foto e video ricette che spiegano al meglio come usare questa carne magra e versatile, appetibile per tutti, dai grandi ai piccini.

Proprio per le sue caratteristiche nutrizionali e per la sua versatilità la carne di vitello rappresenta un’ottima soluzione per i giovani. Come dimostrano le tante ricette preparate da chef e food blogger per Sfizioso, con il vitello si possono infatti cucinare sia piatti della tradizione che piatti creativi e originali. Vale la pena visitare il portale sfizioso.it per conoscere e promuovere la carne di vitello.

Il gusto della creatività

Le fettine di vitello che normalmente si usano per il carpaccio possono trasformarsi facilmente in una ricetta originale e dalle influenze esotiche. Come dimostra la blogger Teresa Balzano che su Sfizioso propone una gustosa ricetta del Ramen all’italiana. Un piatto tipico della cucina orientale, molto amato anche dai giovani, in cui la carne di vitello diventa ingrediente gourmet e non ha bisogno di preparazioni complicate. Con poche fettine di vitello e degli squisiti tagliolini si può cucinare un piatto creativo e di tendenza, un’idea deliziosa da proporre per far colpo sui giovani e sugli amanti delle cucine di tutto il mondo. Con le ricette di Sfizioso si possono preparare anche molti altri piatti etnici in cui chef e blogger usano il vitello come ingrediente principale: hamburger, poke bowl, tacos messicani e altre ancora.

Il piacere della tradizione

La carne di vitello è protagonista anche di molte delle ricette tradizionali della cucina italiana: piatti tipici che si tramandano di generazione in generazione. Specialità come lo spezzatino di vitello, che i più giovani mangiano da sempre grazie alle ricette di nonne e mamme e che, con i giusti suggerimenti, possono preparare anche loro.

Ecco quindi che un piatto appetitoso e dal procedimento semplice come lo Spezzatino di vitello al sugo, preparato dalla blogger Licia Sangermano per Sfizioso, può servire ad avvicinare a questa carne anche chi è alle prime armi in cucina. Non solo spezzatino, però: cotoletta alla milanese, vitello tonnato, arrosto, polpette, tutti i grandi classici si trovano consultando Sfizioso. Le ricette di chef e blogger spiegano facilmente come prepararli e quali sono i segreti per trattare al meglio questa carne pregiata e versatile.

Ramen all’italiana di Teresa Balzano

La food blogger Teresa Balzano

Ingredienti per 4 persone:
  • 200 g tagliolini all’uovo
    9 fettine carpaccio di vitello
    2 uova
    1 mazzetto di bietole
    2 cipollotti (solo la parte verde)
    2 lt. acqua
    1 carota
    1 costa di sedano
    1 cipolla
    1 pezzo di gallina
    4 cucchiai salsa di soia
Preparazione:

Preparare il brodo unendo in una pentola capace la carota, il sedano, la cipolla e la gallina. Portare a bollore e poi cuocere a fuoco lento per almeno 2 ore. Regolare di sale considerando anche l’aggiunta finale di salsa di soia. Quando il brodo sarà pronto eliminare le verdure e la gallina. A parte lessare le uova calcolando 5 minuti dal momento del bollore.
Prendere i cipollotti e affettare la loro parte verde in rondelle sottili.
Quando sono pronti tutti gli ingredienti cuocere i tagliolini nel brodo e, a un minuto dal termine della cottura, unirvi le bietole lavate e tagliate e la salsa di soia. Quando pronti, aggiungere anche le fettine di carne di vitello.
Disporre in 4 ciotole e completare con il cipollotto tagliato a rondelle e metà uovo sodo per ognuno. Servire subito.

La food blogger Licia Sangermano
Spezzatino di vitello al sugo di Felicia Sangermano
Ingredienti per 4 persone:
  • 1 kg cappello del prete
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 2 foglie d’alloro
  • rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe
  • 1/2 bicchiere vino rosso
  • 600 ml brodo vegetale o acqua
  • 500 g passata di pomodoro
  • olio extravergine di oliva
Preparazione:

Tagliare la carne di vitello a pezzetti, cercando di lasciarli più o meno uniformi tra loro (così avranno lo stesso tempo di cottura).
Fare un trito con carota, cipolla, sedano e metterlo in padella con l’aglio in camicia, il rosmarino, l’alloro e l’olio. Far soffriggere a fuoco basso per circa 5 minuti.
Aggiungere la carne e farla rosolare da tutti i lati alzando la fiamma. Quando la carne sarà rosolata togliere l’aglio.
Sfumare con il vino rosso e lasciarlo evaporare.
Unire la passata di pomodoro e cuocere per qualche minuto.
Per ultimo, coprire il tutto con il brodo e cuocere a fuoco lento per 1 ora e 45 minuti, girandolo ogni tanto.
Se necessario aggiungere ancora brodo o acqua durante la cottura per evitare che la carne si asciughi.
Lasciar riposare qualche minuto a fuoco spento prima di servire.