Spesa di maggio

11 maggio 2018featuredLa Spesa di Maggio765Visualizzazioni

Maggio è il mese in cui trionfa la Dieta Mediterranea perché abbondano frutta e verdura e si iniziano a percepire tutti i profumi e i colori dell’estate. Vediamo quale è la nostra spesa di maggio.

ciliegie
Frutta

Sui mercati arrivano le prime ciliegie, un frutto molto apprezzato da tutti. Maturano dalla metà di maggio – secondo le varietà – fino a luglio, e contengono vitamina A e C e molti sali minerali. Della ciliegia non si butta via niente: dai gambi si ottiene un decotto molto depurativo e drenante, mentre i noccioli, trattati e lavati, possono essere utilizzati all’interno di sacchetti di stoffa riscaldati in microonde, per lenire dolori articolari, con un effetto molto rilassante.

In questo mese abbondano le fragole, che diventano più mature e profumate e che non devono mancare nella nostra spesa di maggio.

Infine il frutto clou del mese è la nespola, con le sue moltissime proprietà. È dolce, succosa e molto gradevole, contiene vitamine A,B, C, e sali minerali. È indicatissima nelle diete perché ha un contenuto calorico molto basso, circa 28 calorie per 100 gr.

Verdura

Per la verdura, non c’è che da scegliere: pisellini novelli freschissimi, ricchi di fosforo, potassio, sodio, magnesio e ferro; le ottime fave da cucinare, i carciofi, gli asparagi da provare nelle varie varietà, le tante insalatine, radicchi, cicorie che ci depurano e ci rinnovano, e poi le radici e i primi finocchi. Tutte verdure fresche, ideali per iniziare una dieta stagionale.

piselli

Il nostro consiglio

Noi consigliamo di cominciare ogni pasto con un’insalata variegata e colorata, composta con queste primizie. Un pieno di minerali e di vitamine da accompagnare con una fettina di pane abbrustolito e condito con olio extravergine di oliva. Un piatto completo, mediterraneo, ma anche dietetico.