Il miglior pizzaiolo d’Italia per Elementi è Paolo De Simone

10 dicembre 2017Pizza ItalianaPizzaioli87Visualizzazioni

Si è conclusa la seconda edizione di Elementi, la manifestazione che ha visto sfidarsi 36 tra i migliori pizzaioli provenienti da tutta Italia sui segreti dell’impasto e della pizza perfetta.
Il vincitore di quest’anno viene dalla pizzeria Da Zero a Milano, e risponde al nome di Paolo De Simone, originario del Cilento, pizzaiolo di grande estro e precisione il quale ha convinto la giuria di esperti con la sua pizza Fino e contraffino utilizzando come ingrediente principe la ‘nduja di Spilinga in cottura.
Secondo classificato come miglior pizzaiolo è stato Giuseppe Riontino, della pizzeria Canneto Beach 2 a Margherita di Savoia, BT, con la pizza Emozionale con mozzarella di bufala e capocollo al vincotto.


Terzo classificato Corrado Romano, della pizzeria da Gibba, Genova con la sua Fumosa a base di speck.
Davanti a una giuria formata da giornalisti del settore, dallo chef stellato Edoardo Fumagalli e dal grande maestro pizzaiolo Renato Bosco, i pizzaioli si sono misurati su quelle che sono le basi della pizza perfetta: hanno dovuto riconoscere ed analizzare impasti crudi, cotti ma anche ingredienti fondamentali come il pomodoro e i latticini.
Al termine delle due insidiose prove, la seconda delle quali ha visto i pizzaioli gareggiare bendati, solo i 10 migliori sono riusciti ad accedere alla prova finale, quella creativa, utilizzando gli ingredienti scelti e selezionati dallo chef Edoardo Fumagalli.

Elementi è un’iniziativa voluta e ideata da Molino Vigevano, il brand del Gruppo Lo Conte dedicato al mondo delle farine per uso professionale e casalingo. Scopo della manifestazione voluta da Molino Vigevano è quello di portare sempre più in alto la cultura della pizza e soprattutto dell’impasto. Ogni pizza è il risultato di conoscenza, professionalità e tecnica e con questa divertente, coinvolgente e dinamica gara l’obiettivo raggiunto è di diffondere tali conoscenze a più persone possibili, non solo del settore.