Menu di Natale con la Mortadella Bologna IGP

24 dicembre 2020Consorzio Mortadella Bologna IGPfeatured175Visualizzazioni

Il Natale è la festività più sentita e attesa dagli Italiani, ma quest’anno sarà un Natale diverso dal solito, con minori spostamenti e meno ritrovi con amici e parenti fuori dalla cerchia più ristretta.

La casa sarà ancora più al centro della vita della famiglia riunita attorno al tavolo per pranzi e cene e momenti di gioco e intrattenimento. Per rendere speciali questi momenti, il Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna ha appositamente creato delle originali ricette con la Regina Rosa dei Salumi. Dagli antipasti alle portate principali, un ricco menu a base di Mortadella Bologna che animerà le festività degli Italiani, arricchendole di un gusto unico e inimitabile. Con la speranza di vedere case sempre allegre e a tinte rosa, il Consorzio augura a tutti #MerryPinkmas!

Albero di Natale con Mortadella Bologna IGP

Pasta sfoglia, 1 confezione
Mortadella Bologna IGP, 200 g
Pomodorini, 500 g
Formaggio a fette, 100 g
Stendete la pasta sfoglia e rivestitela con la mortadella ed il formaggio. Tagliatela a strisce alte circa 3 centimetri ed avvolgete con ciascuna striscia un pomodorino.
Disponete i rotolini che avrete ottenuto in una teglia, posizionandoli in modo da ottenere la forma di un alberello. Mettete in forno preriscaldato a 200 gradi e cuocete per circa 20 minuti o fino a quando non risulterà ben dorato.

Tronchetto di Natale con Mortadella Bologna IGP
  • Pane a fette da tramezzini senza crosta,
  • 500 g
  • Mortadella Bologna IGP, 300 g
  • Formaggio spalmabile, 500 g
  • Pepe rosa e pistacchi per guarnire

Affiancate le fette di pane per tramezzini per ottenere una superficie unica, spalmatela con il formaggio e adagiatevi le fette di Mortadella Bologna. Arrotolate ottenendo un cilindro. Spalmatelo con il formaggio e decorate con il pepe rosa ed i pistacchi.

Rollè di tacchino con mortadella Bologna IGP
  • Fesa di tacchino in una fetta, 600 g
  • Mortadella Bologna IGP, 300 g
  • Castagne lesse, 1 confezione
  • Formaggio grana, 100 g

Stendete la fesa di tacchino su un tagliere, adagiatevi le fette di Mortadella Bologna, il formaggio grattugiato e le castagne, conservandone alcune.

Arrotolate con cura e legate il rotolo ottenuto con spago alimentare. mettete dell’olio in una padella con una foglia di alloro e fate rosolare il rotolo di tacchino da tutti i lati. Stufate con vino bianco e cuocete per circa 50 minuti.

Prima di servire aggiungete le castagne che avevate tenuto da parte.

Cover Photo by ©InformaBologna