La carne di pollo: adatta proprio a tutti

19 aprile 2018carne di polloCarni Italiane508Visualizzazioni

La carne di pollo rappresenta un alimento nutrizionale perfetto grazie alle sue proteine nobili, le vitamine e i minerali, e si adatta bene a ogni tipo di dieta.

La carne di pollo fornisce proteine di alto valore biologico e il suo consumo ci protegge dalle principali malattie degenerative, come, ad esempio, le patologie cardiovascolari e il diabete. Non deve mai mancare in un’alimentazione corretta e si conferma tra i preziosi alleati per una nutrizione equilibrata e per il proprio benessere.

Inoltre, il pollo apporta ferro, che è l’elemento fondamentale per la sintesi dell’emoglobina, una molecola che trasporta ossigeno a tutti i tessuti. Ma non è tutto: il pollo è anche una fonte eccellente di micronutrienti come potassio e calcio, e di vitamine del gruppo B, necessarie per mantenere in equilibrio le attività del sistema nervoso e quindi prevenire ogni stato di stanchezza e di affaticamento psicofisico.

Il pollo anche un’efficace arma contro tutti quei fenomeni allergici come riniti, asma, eritemi che in molti casi aggravano la stanchezza dovuta ai cambi di stagione. Non contiene né istamina né sostanze allergizzanti e quindi può essere consigliato nelle diete per soggetti allergici o sensibili.

Il taglio più amato e più utilizzato in cucina è il petto, molto versatile e digeribile: saltato in padella, oppure cotto con un po’ di limone contiene ben 30,2 gr di proteine nobili, con un elevato tenore nutrizionale, a fronte di un contenuto bassissimo in grassi, di soli 0.9 gr.

Le carni bianche hanno una percentuale di colesterolo molto bassa, e i grassi sono in prevalenza insaturi, soprattutto acido linoleico e linolenico. Le fibre sono molto sottili, il che rende questa carne facilmente masticabile e digeribile. La carne di pollo è infine molto ricca di vitamina B12, utile nei processi metabolici di trasformazione dei carboidrati e nella ricostruzione dei tessuti connettivi.

La carne di pollo è adatta per essere inserita in tutte le diete per la sua digeribilità, l’elevato contenuto in proteine e per la grande versatilità d’impiego.