Il Caciocavallo Silano DOP

30 agosto 2018CaciocavalloCalabriaFormaggi DOPSila1263Visualizzazioni

Tra i formaggi tipici della Calabria, il Caciocavallo Silano è sicuramente fra i più antichi e conosciuti fuori dai confini regionali. La sua produzione è concentrata soprattutto tra i monti del vasto Altopiano della Sila e le alte colline della Presila, dove il clima freddo e secco favorisce una stagionatura adeguata.

Della sua produzione ne accennava già Ippocrate, nel 500 a.C., parlando dell’arte usata dai greci nel preparare il Cacio. La tradizione vuole che con i residui della lavorazione del caciocavallo silano, venivano anticamente realizzate bambole da collezione a pasta filata.

Caratteristiche

Il Caciocavallo Silano DOP è un formaggio semiduro a pasta filata dalla tipica forma ovale. All’esterno la crosta si presenta sottile, omogenea, abbastanza liscia e dal marcato colore giallo paglierino. All’interno la pasta, sempre omogenea e compatta, presenta lievissime occhiature di colore bianco o giallo chiarissimo, più intense man mano che si raggiunge l’interno del formaggio.

Caciocavallo SilanoCon il Regolamento CE 1263/96 il Caciocavallo Silano ha ottenuto l’ambita DOP (Denominazione di Origine Protetta) europea che garantisce la genuinità e salubrità di questo formaggio, prodotto esclusivamente con latte intero fresco proveniente da allevamenti bovini situati nei territori elencati nel Disciplinare di produzione, secondo un processo di lavorazione, minuziosamente definito nella medesima norma, che affonda le sue radici nella più nobile tradizione casearia meridionale.

IL Consorzio di Tutela Formaggio Caciocavallo Silano

Per tutelare la produzione del Caciocavallo Silano DOP è nato, nel Dicembre del 1993, per iniziativa di alcuni produttori, il Consorzio di Tutela Formaggio Caciocavallo Silano.
Gli scopi del Consorzio, al quale aderiscono numerose aziende agricole e caseifici, sono quelli di promuovere iniziative che mirino alla tutela di tale produzione attraverso un’attenta verifica dei livelli qualitativi del prodotto ed un’adeguata campagna d’informazione che renda noto al consumatore della presenza sul mercato di molti formaggi venduti come caciocavallo, ma spesso prodotti, però, con latte o cagliata d’importazione.

Il Caciocavallo Silano DOP viene consumato fresco o stagionato, fuso oppure grattugiato nei primi piatti, ed è ormai da tempo protagonista della cucina tipica calabrese e, in genere, della dieta mediterranea.

Per saperne di più:

Consorzio di Tutela Formaggio Caciocavallo Silano
Via Forgitelle – Loc. Camigliatello Silano
87058 Spezzano della Sila (CS)
Tel./fax 0984 570832