Gli chef di Parma Quality Restaurants

22 dicembre 2017Formaggi Italiani371Visualizzazioni

Il Consorzio Parma Quality Restaurants, promosso da Ascom e nato dalla volontà di alcuni ristoratori di Parma di unirsi e farsi ambasciatori per la promozione della cucina parmigiana e per la diffusione del brand Parma nel mondo è già una realtà.
Presentato ufficialmente lo scorso 10 aprile, il PQR (questa la loro sigla) ha già partecipato a numerosi eventi. Da segnalare la partecipazione alla trasmissione Tv Alice Club in onda su Sky e digitale terrestre dedicata alla gastronomia locale e sono stati tra i protagonisti al Festival del Prosciutto di Parma nel Bistrò del Prosciutto di Parma nella serata conclusiva con l’evento di Chef in Piazza in un gioco di sapori a otto mani.
Garanzia di cucina tipica, ma anche innovativa e comunque sempre nel segno dei prodotti locali, questi sono in sintesi i principi che stanno alla base del loro Manifesto.

Siamo una bella squadra, con molti giovani, un nucleo di aziende storiche cui si sono aggiunte anche attività appena aperte. – dice Enrico Bergonzi, presidente e chef del ristorante Al Vèdel- Vogliamo che il Consorzio non sia un luogo chiuso, ma un gruppo aperto a tutti”.

“Ci impegneremo – ha aggiunto Bergonzi – per difendere la nostra identità e promuovere il valore dei nostri prodotti tipici, grazie anche alla partecipazione ad eventi internazionali. Tutto questo all’insegna della professionalità, della competenza e del buon gusto”.
Il Parma Quality Restaurants – PQR è sostenuto da Parma città creativa della gastronomia UNESCO, Parma Alimentare e da alcuni Consorzi, tra i quali anche il Consorzio di tutela del Prosciutto di Parma.