Come preparare un’ottima gelatina di frutta

19 settembre 2018Gelatina di fruttaGelatina di Prosecco1073Visualizzazioni

L’estate ci porta una grande varietà di frutta gustosa e colorata. Un’occasione ideale per preparare un’ottima gelatina di frutta da consumare in inverno.

Preparare la gelatina non è difficile, basta seguire alcuni facili accorgimenti. Ci occorrono della frutta matura e intatta, un limone (da spremere), un po’ di gelatina in fogli o di fruttapec e zucchero. Non è necessario nient’altro, è una preparazione tutta naturale, come veniva fatta tradizionalmente. La gelatina può essere realizzata anche con frutta ad alto contenuto in acqua come l’uva, o direttamente con il vino.

1-gelatina-di-frutta1
Procedimento per la frutta

Lavare la frutta scelta, sbucciarla, tagliarla a pezzi e metterla a cuocere insieme al succo di limone e pochissima acqua. Quando diventa morbida, toglierla dal fuoco, scolarla e passarla al passaverdure. A questo punto si unisce al composto la gelatina in fogli, circa 10 gr, ammollata precedentemente in acqua tiepida e scolata bene, mescolando accuratamente. Porre il composto in vasetti sterilizzati e conservare in frigo una volta aperti.

Gelatina di Prosecco. Ecco come prepararla:
Ingredienti:
  • Prosecco 400 ml
  • Zucchero 150 gr.
  • Fruttapec 2: mezza bustina
  • Limone

Riscaldare il prosecco, aggiungere lo zucchero con il fruttapec e bollire per circa 5/10 minuti. A questo punto fare la prova: prendere un po’ di composto con un cucchiaio e se non cola ma rimane ben fermo la gelatina è pronta, altrimenti continuare la cottura. Invasare in barattolini di vetro sterilizzati e capovolgerli fino a raffreddamento.

Abbinamenti

La gelatina di prosecco e quelle a base di frutta si accompagnano bene a formaggi molli e freschi e a salumi a base di selvaggina. Si possono utilizzare per guarnire dolci e sono, infatti, perfette su cheesecake o torte di ricotta. La gelatina di prosecco è ottima anche per accompagnare le carni, come l’arista di maiale, gli arrosti di cinghiale e con la selvaggina in genere.