Come conservare il Parmigiano Reggiano

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio molto versatile che è stato ampiamente utilizzato in cucina fin dai tempi antichi, ma è importante sapere come conservarlo una volta acquistato.

 Grazie alla sua struttura e al basso contenuto di acqua, il Parmigiano Reggiano si presta ad una lunga conservazione, e questo è stato un fattore chiave che ha contribuito alla sua fama fin dai tempi antichi.

I tagli di parmigiano possono essere conservati a temperatura ambiente per brevi periodi di tempo. Ma dopo l’acquisto si consiglia di conservarli n frigorifero per mantenerne il sapore e le caratteristiche organolettiche.

Parmesan Cheese, the real Italian one, has distinctive taste and aroma.

Dopo l’acquisto del prodotto fresco o dopo l’apertura della confezione sottovuoto, il formaggio deve essere conservato in frigorifero a una temperatura compresa tra i 4 e 8 Cº.

 Il Parmigiano Reggiano mantiene le sue caratteristiche nutrizionali se viene conservato al giusto livello di umidità, tenendo ben presente che nei frigoriferi ventilati il prodotto tende ad asciugare.

Va tenuto separato dagli altri prodotti alimentari in quanto la parte grassa del formaggio tende ad assorbire gli altri odori presenti nel frigorifero. Per evitare questo problema si possono utilizzare contenitori di vetro o di plastica, oppure si può ricorrere al confezionamento in pellicola che permette una lunga conservazione.

Il Parmigiano Reggiano non dovrebbe mai essere congelato: tuttavia, è possibile congelare il prodotto grattugiato.

Grazie al suo aroma avvolgente e al gusto esclusivo, il Parmigiano Reggiano è un elemento insostituibile in cucina: esalta il sapore, il gusto e l’aroma delle zuppe, arricchisce molti piatti di carne, impreziosisce le insalate, accompagna aperitivi, frutta fresca e secca, e noccioline.

Il Parmigiano Reggiano è quindi un alimento completo ed essenziale, ideale in una dieta equilibrata e in linea con lo stile di vita moderno, dove sono fondamentali benessere fisico, vitalità e dinamismo.