6 cose da sapere sul riso

18 agosto 2017Varietà di riso199Visualizzazioni

Il riso è un alimento che non deve mai mancare in dispensa. Consente di preparare ottimi antipasti se fritto o può essere utilizzato come ripieno di verdure – un esempio su tutti i classici supplì o le crocchette.

Il riso è ideale per primi asciutti veloci e nutrienti; è ottimo aggiunto alla minestra di verdura o in zuppe di legumi, rappresenta un’idea come contorno in sostituzione del pane con pietanze a base di carne o verdure stufate, e infine, si presta benissimo a essere utilizzato come ingrediente base in tante preparazioni dolci.

Per poterlo utilizzare, è necessario conoscerne i vari tipi. Le qualità di riso sono tante, solo in Italia ne esistono una cinquantina. Vediamo quale si prestano meglio ai vari usi:

  1. I risi comuni, piccoli e tondi, del tipo Originario, sono adatti per minestre in brodo, zuppe e dolci.
  2. I risi di media lunghezza, come il Vialone Nano, una varietà molto resistente alla cottura, sono ottimi per minestre asciutte, insalate di riso e timballi. È anche il riso preferito dalla ristorazione per la sua ottima tenuta.
  3. I risi fini come il Ribe sono adatti a insalate e timballi. Il Carnaroli è il riso ideale per i vostri risotti, ma anche il Baldo che, grazie all’alto contenuto in amido, consente di preparare risotti molto morbidi e con una buona mantecatura.
  4. I tempi di cottura variano a seconda del riso adoperato e vanno dai 12 minuti ai 16. Attenzione al fatto che il riso continua a cuocere anche dopo che è stato tolto dal fuoco: se non si serve subito, è meglio ridurre il tempo di cottura di qualche minuto.
  5. Per risi bolliti leggeri, far bollire prima il riso lasciandolo bene al dente, aggiungendo solo in ultimo la salsa o il condimento preparato: possono essere piselli stufati, carotine e cipolle in agrodolceuna salsa molto densa a base di pomodorini secchi, o uno sfizioso ed etnico condimento alla cantonese.
  6. Qualche idea? L’ottimo riso e bisi per un primo leggero ma appetitoso, un cremoso risotto alla zucca, il saporito risotto ai porri, oppure con verza e salsiccia, più delicato agli asparagi e il classico ai carciofi.

riso-e-zucca