3 ricette per festeggiare il giorno di San Patrizio da vero irlandese

Il 17 marzo si festeggia San Patrizio, la festa nazionale d’Irlanda. Per l’occasione, il paese si tinge di verde e lo celebra con grandi festeggiamenti, concerti, parate e ricette tipiche irlandesi.

Come dice il proverbio: “Everybody’s Irish on St. Patrick’s Day”, infatti San Patrizio è una ricorrenza irlandese, ma che è stata accolta negli anni anche nel resto del mondo, Italia compresa. Per rendere questa festa davvero indimenticabile e celebrarla in tipico Irish-style, non possono mancare cibi e bevande tradizionali. Per chi ama cucinare, sarà molto divertente organizzare una cena a tema provando a realizzare qualche ricetta tipica per amici e parenti.

Bord Bia, l’ente governativo per la promozione del cibo e delle bevande irlandesi, propone 3 ricette tipiche, che si possono trovare nei ristoranti e pub dell’Isola di Smeraldo:

Colcannon cakes con uova in camicia e salsa olandese
Ingredienti per 4 persone:
  • 450 g di patate sbucciate
  • 40 g di burro
  • 3 scalogni tritati finemente
  • Un po’ di sale e pepe nero macinato
  • 50g di cavolo tritato
  • Un po’ di farina per spolverare
  • Olio d’oliva per friggere
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 4 uova grandi
  • 2 cucchiaini di vino bianco o aceto di dragoncello
  • 2 tuorli d’uovo
  • 100 g di burro non salato
Procedimento:

Cuocere le patate in una pentola d’acqua bollente salata per 15-20 minuti fino a quando non diventano morbide.

Nel frattempo, scaldare una noce di burro e un cucchiaio di acqua in una padella con un coperchio a fuoco alto.

Quando il burro si è sciolto e si è formata un’emulsione, aggiungere gli scalogni e il cavolo con un pizzico di sale. Coprire, mescolare energicamente e cuocere a fuoco vivo per 1 minuto. Mescolare di nuovo e cuocere per un altro minuto, quindi aggiungere il pepe.

Scolare le patate e schiacciarle fino ad avere un composto liscio e aggiungerle nel rimanente burro. Ricoprire con i cavoli cotti in padella.

Suddividere il composto in quattro palline, spolverare con farina e creare delle polpette. Riscaldare un sottile strato di olio d’oliva in una padella e aggiungere le cakes, quindi cuocerle per 3-4 minuti su ciascun lato fino a doratura.

Per preparare le uova in camicia, portare a ebollizione l’acqua in una grande pentola. A fuoco lento aggiungere l’aceto e condire con sale. Rompere le uova in acqua e cuocere per 3-4 minuti fino a quando non sono cotte ma ancora morbide all’interno.

Scolarle con una casseruola e appoggiarle sulla carta da cucina, eliminando eventuali bordi sfilacciati.

Per preparare la salsa olandese, mettere aceto e tuorli in un mixer da cucina con un pizzico di sale. Miscelare fino a quando gli ingredienti non si amalgamano.

Riscaldare il burro in una padella fino a quando non si scioglie e inizia a schiumare. Accendere il mixer a velocità media e versare il burro fuso poco alla volta, in modo costante.

Frullare per altri 5 secondi e versare nuovamente nella padella ma senza accendere il fuoco.

Lasciare che il calore della padella finisca di addensare la salsa mentre la si mescola delicatamente per un altro minuto prima di servire. Condire a piacere con sale.

https://www.bordbia.ie/lifestyle/all-recipes/colcannon-cakes-with-poached-eggs-and-hollandaise-sauce/

Casseruola di manzo con patate a rondelle

Ingredienti per 6 persone:
  • Costata da 750 g, ben tagliata a cubetti
  • un paio di cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cipolle tritate finemente
  • spicchi d’aglio tritati, due
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna scuro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 200 ml di birra stout
  • 300 ml di acqua
  • Rametti di timo
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio di senape integrale
  • Un pizzico di chiodi di garofano macinati
  • Un po’ di sale e pepe nero macinato
  • 850 g di patate grandi pelate
  • 50 g di formaggio cheddar stagionato, grattugiato finemente
Procedimento:

Impostare il forno a 160 °. Scaldare un cucchiaio d’olio in una padella e far rosolare la carne pochi pezzi alla volta; rimuovere la carne appena rosolata e riporre in una casseruola resistente al forno. Scaldare il resto dell’olio nella padella, quindi aggiungere le cipolle. Cuocere per un paio di minuti per ammorbidire e aggiungere l’aglio. Cuocere per un altro minuto, fare attenzione a non bruciare l’aglio. Aggiungere lo zucchero e la farina. Aggiungere poi la birra stout e l’acqua o il brodo, mescolando continuamente. Quindi aggiungere qualche rametto di timo, aceto di vino rosso, senape, chiodi di garofano macinati, un po’ di sale e molto pepe nero.

Portare a ebollizione e versare la salsa sulla carne nella casseruola. Coprire con un coperchio o con un foglio di carta stagnola e cuocere in forno per 1 ora e mezza o fino a quando la carne è tenera. Nel frattempo cuocere le patate in una casseruola di acqua bollente per 8-10 minuti. Scolare bene. Tagliare le patate a rondelle di 1 cm e appoggiarle sopra la carne nella casseruola.

Condire con sale e pepe, quindi cospargere con il formaggio. Aumentare la temperatura del forno a 200 ° C.

Mettere la casseruola nel forno e continuare a cuocere fino a quando le patate sono dorate e cotte completamente – circa 15 minuti. Servire con un contorno di verdure, precedentemente saltate in padella con un po’ di olio d’oliva e condimento e arrostire in casseruola gli ultimi 30 minuti.

https://www.bordbia.ie/lifestyle/all-recipes/beef-casserole-with-sliced-potato-topping/

Carré di agnello arrosto in crosta di erbe

Ingredienti per 4 persone: 
  • 1 carré di agnello irlandese, tagliato
  • Sale e pepe nero
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di timo tritato
  • 75 g di pangrattato
  • 1 noce di burro sciolto
  • 1 cucchiaio di senape
Procedimento:

Preriscaldare il forno a 200°. Condire l’agnello con sale e pepe. Mettere nel forno preriscaldato per dieci minuti. Nel frattempo preparare il condimento unendo le erbe, il pangrattato e il burro e mescolare bene.

Dopo 10 minuti, togliere l’agnello dal forno. Distribuire la senape sopra l’agnello e versare il composto di erbe e pangrattato intorno alla carne. Rimettere l’agnello nel forno e cuocere per altri 25 minuti. Lasciare riposare per 5-10 minuti prima di tagliare in singole cotolette.

Suggerimenti per servirlo:

Delizioso servito con patate al forno e insalata oppure con verdure arrosto. Per queste ultime, basta unire peperoni tagliati a dadini, zucchine, pomodori e cipolle rosse con un po’ di olio d’oliva. Salare, pepare e arrostire in forno insieme all’agnello.

https://www.bordbia.ie/lifestyle/all-recipes/roast-rack-of-lamb-with-herb-crust/

A proposito di Bord Bia

Bord Bia, Irish Food Board, è un ente governativo dedicato allo sviluppo dei mercati di esportazione dei prodotti alimentari, bevande e prodotti ortofrutticoli irlandesi. Lo scopo di Bord Bia è quello di promuovere il successo dell’industria food&beverage e dell’orticoltura irlandese attraverso servizi di informazione mirati, la promozione e lo sviluppo dei mercati.

Nel 2019 le esportazioni dell’industria food&beverage irlandese sono arrivati a quota 13 miliardi di euro, con una crescita di quasi il 67% dal 2010. L’Italia è un mercato importante, con esportazioni del valore di 314 milioni di euro nel 2019; è il quarto mercato più importante per l’export di manzo irlandese in Europa con scambi valutati, per l’anno scorso, a 176 milioni di euro. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.bordbia.ie