Mare e vino

19 giugno 2018Eventi enogastronomici74Visualizzazioni

Venerdì 23 giugno presso il “New Yachting Club” di Termini Imerese, è in programma l’evento per celebrare la passione per il mare, attraverso la riscoperta dei sapori del territorio.
Valorizzare le risorse enogastronomiche del territorio quale traino per la crescita del turismo nautico in Sicilia, aggiungendo all’attrattività delle coste il piacere di assaporare i prodotti tipici dell’entroterra. È questa la filosofia sposata dagli organizzatori anche per il 2017, alla base dell’iniziativa “Eccellenze a bordo” con cui si aprirà il Trinacria Blu Festival dalle 18:30 di venerdì 23 giugno. Una serata di degustazione di alcuni dei migliori vini e cibi locali, a bordo della barca-ristorante New Yachting Club ormeggiata presso il marina di ARTEMAR al Porticciolo Turistico (Via Cristoforo Colombo – Molo Sotto Flutto), che vedrà protagoniste due aziende simbolo dell’eccellenza imprenditoriale siciliana nei settori vinicolo e ortofrutticolo: Baglio di Pianetto e Terre di Carusi.


Secondo gli ultimi dati ufficiali, la Sicilia registra il maggior numero di infrastrutture portuali presenti a livello nazionale (138, pari al 18% del totale) con una particolare concentrazione di punti di ormeggio (70, pari al 26% del totale). Inoltre, a fronte di un parco nautico che conta 5.075 imbarcazioni immatricolate in Sicilia, la capacità ricettiva di queste strutture offre 14.827 posti barca (pari 9,4% della disponibilità complessiva in Italia, al 2° posto delle Regioni meridionali e insulari dopo la Sardegna), di cui il 27% in grado di ospitare unità da diporto fino ai 24 metri di lunghezza.
Coniugare l’esperienza del mare con il benessere della cultura siciliana è il tema della fiera di quest’anno. Il marina di Artemar è il punto ideale di ormeggio in transito e stanziale perché al centro del Mediterraneo ed a poche miglia dalle principali meraviglie dei nostri mari. Da oltre 25 anni offriamo i migliori servizi per la serenità di chi va per mare ed un servizio sempre in sintonia con le aspettative del mercato. Anche per tali ragioni abbiamo visto incrementare i flussi presso il nostro marina confermando l’importanza del porto di Termini Imerese in questo scenario di rinnovato interesse turistico verso la Regione”, ha detto Ignazio Artese di ARTEMAR.
Non a caso, l’evento inaugurale del Trinacria Blu Festival ha scelto di dare risalto a due delle realtà più rappresentative della qualità e tradizione agroalimentare siciliana, con un accostamento inedito tra la prestigiosa etichetta di vini Baglio di Pianetto, forte di un successo ventennale, e i prodotti di Terre di Carusi, nata da una più recente storia di imprenditoria locale.