Il Consorzio del Prosciutto di Modena a Cibus Connect

10 aprile 2019Consorzio del Prosciutto di Modena521Visualizzazioni
Una grande opportunità per presentare questa eccellenza del nostro territorio nel corso del grande evento b2b dedicato al meglio del Food Made in Italy.

Il Consorzio del Prosciutto di Modena, il 10 e l’11 aprile, all’interno del Padiglione 5 – Stand N011, sarà presente a Cibus Connect, l’evento b2b esclusivamente dedicato ai principali operatori e professionisti del settore agroalimentare, in grado di offrire loro l’unica e più completa offerta di prodotti Food Made in Italy per il loro business.

Il Consorzio del Prosciutto di Modena, che negli ultimi anni si è distinto per il suo impegno nella promozione di questa eccellenza – sia sul fronte nazionale che su quello internazionale – non poteva non cogliere questa opportunità per la seconda volta consecutiva, dopo la positiva esperienza dell’edizione 2017 di Cibus Connect.

 

Daniele Reponi  interpreta il prosciutto di Modena

Ad interpretare questo straordinario prodotto del territorio modenese ci sarà Daniele Reponi, giovane chef modenese. Noto per la sua partecipazione alla trasmissione RAI “La prova del Cuoco”, Daniele si cimenterà in particolari abbinamenti con altre eccellenze del nostro territorio.

All’interno dello stand, si susseguiranno poi, per due giorni – attraverso dei format efficaci e dinamici – incontri one to one, approfondimenti, degustazioni e show cooking, per far conoscere al mondo le straordinarie qualità di un prodotto che, negli ultimi anni, ha fatto tanta strada per farsi conoscere e riconoscere.

Un prodotto unico nel panorama della salumeria Made in Italy, il Prosciutto di Modena DOP, che ha chiuso il 2018 con dei dati davvero entusiasmanti, mettendo a segno un bel + 16.3% sulla produzione.

Cibus Connect, vetrina internazionale per le eccellenze italiane

Cibus Connect si conferma dunque anche per il Consorzio del Prosciutto di Modena un appuntamento imprescindibile. Un’opportunità per presentarsi alle aziende del comparto agroalimentare e ai buyer nazionali ed esteri. Non dimentichiamo infatti che il Prosciutto di Modena è molto apprezzato in Germania, in Inghilterra e in Francia. Inoltre,  l’attività del Consorzio è intensa anche oltreoceano: negli USA, a Chicago e San Francisco.

Il prossimo obiettivo per il Consorzio del Prosciutto di Modena è il Giappone. Sono 3 infatti i prosciuttifici abilitati ad esportare verso questo Paese; è la quarta economia più avanzata del mondo e partner importante per l’Unione Europea.