Cantine Aperte a San Martino

8 novembre 2018Cantine Apertefeatured113Visualizzazioni

Cantine Aperte a San Martino:
sabato 10 novembre e domenica 11 novembre, è l’evento novembrino del Movimento Turismo del vino.

Le cantine MTV che aderiscono a Cantine Aperte a San Martino si preparano ad accogliere gli ospiti con:
  • visite in cantina,
  • degustazioni di sapori locali accostati ad assaggi di vino,
  • pranzi con il vignaiolo
  • numerose altre attività fino al calare del sole.
Ed altro ancora:

Alcune cantine offriranno lezioni di potatura, passeggiate nei vigneti, corsi di cucina per bambini, musica, mostre, con i vini invecchiati, novelli e nuovi, con le castagne abbrustolite.

Per questo 2018 ci sarà inoltre un graditissimo ritorno “Cantine Aperte a San Martino in Camper”, realizzato in collaborazione con la rivista di settore PleinAir.

 

Regione per regione

In Abruzzo ci saranno eventi in cantina per brindare coi vini nuovi e assaggiare i prodotti del territorio.

Il Friuli Venezia Giulia offre degustazioni guidate dai produttori, abbinamenti cibo-vino. Sabato 10  alle ore 11.00, a Villa Manin di Passariano, premiazioni e inaugurazione della mostra di Spirito di Vino, con le originali vignette satiriche sul tema del vino.

Il Veneto organizzerà eventi con passeggiate in vigna e nelle zone di fermentazione, nordic walk, mostre di artisti locali e abbinamenti cioccolato e vino.

Umbria

In Umbria, oltre alle degustazioni e visite in cantina verrà lanciata la sfida della degustazione al buio, organizzando momenti di assaggio, conoscenza e confronto sui vini.
Non mancheranno poi le cene del sabato sera o i pranzi della domenica, come tradizione vuole.
Ed ancora, cooking show, iniziative per i più piccoli, musica e divertimento per trascorrere il weekend di San Martino all’aria aperta approfittando magari della proverbiale Estate che torna proprio in quei giorni.

Cantine Aperte a San Martino  anche in Puglia, con eventi e  “In vino veritas”.
E ancora esibizioni di esponenti della letteratura, poesia e cantautori che leggeranno brani di prosa e versi in un susseguirsi di forti suggestioni.

Anche in Sardegna i visitatori avranno non solo assaggi di prodotti locali e della selezione dei migliori vini, ma anche musica dal vivo.

In Lombardia ci saranno mostre d’auto d’epoca, degustazioni di grappe, iniziative per i bambini e degustazioni a base di zucche, mostarde, formaggio di capra.

In Campania, le cantine offriranno degustazioni itineranti. Le visite ai vigneti saranno accompagnate da momenti didattici di spiegazione del ciclo della vite.

Cantine Aperte anche in Calabria, dove si brinderà come tradizione al Capodanno agricolo tra bellissimi panorami a ridosso del Parco Nazionale del Pollino.

In Sicilia, la manifestazione avrà una ideale prosecuzione con il Mediterranean Biodiversity Forum che si terrà dal 21 al 23 novembre.

Non poteva ovviamente mancare all’appuntamento il Lazio, con cantine aderenti nelle province di Roma, Latina e Viterbo dalle 10:00 alle 18:30.

Il Piemonte, tra visite a lume di candela e la classica merenda sinoria, offrirà non solo viaggi nel vino, ma anche nel regno della grappa.