Food pairing con Italicus e le ricette delle feste

14 dicembre 2019featuredRicette natalizie364Visualizzazioni

Un menu gourmet per Natale e Capodanno accompagnato da Italicus, Rosolio di bergamotto: ricette esclusive, preparate con ingredienti tradizionali, sono state selezionate per esaltare le essenze agrumate e gli aromi speziati di ITALICUS®.

Questo Natale Italicus®, Rosolio di bergamotto, diventa il protagonista della tavola delle feste. Si afferma anche in Italia la tendenza di proporre ricette gourmet affiancate al bere miscelato. Con sapiente bilanciamento di gusto e sapori lo chef Daniel Canzian ha ideato i piatti del menu di Natale secondo la filosofia del food pairing: ogni ricetta sarà accompagnata da un cocktail a base di Italicus, curato dalla mente creativa di Mattia Pastori, nota firma nel panorama della mixology italiana.
Il cocktail El Sciur è abbinato a un risotto aromatico, Italicus Spritz si consuma invece insieme a una ricetta a base di seppie, Italicus Cup è da gustare con le verdure di stagione del Minestrone Contemporaneo di Daniel Canzian, e per finire Italicus Sgroppino è il classico cocktail dessert. La sequenza delle ricette del menu glam, dedicato alle prossime feste, coinvolgerà i palati più raffinati in un percorso sensoriale che combina ingredienti tradizionali abbinati ai gusti esclusivi della mixology. L’accoppiata cocktail-cibo è studiata in base alle caratteristiche organolettiche delle materie prime e deve seguire un equilibrio perfetto tra i sapori e le consistenze nei piatti, e tra i profumi, le essenze e gli spiriti nei bicchieri. L’aroma fresco del bergamotto calabrese, unito al cedro di Sicilia e alle note speziate dell’estratto originale, le delicate persistenze di rosa e lavanda, l’aroma appena aspro degli agrumi maturi e l’aggiunta amarognola delle spezie floreali esalteranno le ricette preparate per l’occasione.

Le ricette delle feste con il food pairing di Italicus

RISOTTO AL LIMONE, SUGO D’ARROSTO E LIQUIRIZIA ABBINATO A EL SCIUR

Risotto al limone sugo d’arrosto e liquirizia
Il risotto al limone, sugo d’arrosto e liquirizia è nato per sfruttare quel gusto inconfondibile del sugo che rimaneva nella teglia dell’arrosto della nonna. Si tratta di un risotto cotto in maniera tradizionale, al quale viene aggiunto a cottura ultimata il succo di limone. Mantecato con burro, parmigiano e buccia di limone in salamoia, viene steso nel piatto e completato con il sugo d’arrosto e un tocco di liquirizia in polvere.  

Il cocktail: El Sciur
Ingredienti: 3 cl di Italicus, 3 cl bitter e 3 cl vodka
Preparazione: in un mixing glass, miscelare e quindi servire in un bicchiere da cocktail decorato con la crusta di polvere di arancia e sale.

SEPPIA ALLA VENETA ABBINATA ALL’EVO SPRITZ

La Seppia in versione “Lucio Fontana”Seppie e piselli (seppie alla veneta) è una ricetta tipica della tradizione regionale italiana che Daniel propone in chiave contemporanea, valorizzandola con una citazione artistica. Un ragù di seppie e piselli si nasconde sotto a un foglio sottile realizzato con le seppie e la clorofilla di prezzemolo. Per rendere visibile il contenuto si riprende l’idea del taglio come nelle opere di Lucio Fontana: il piatto viene infatti completato al tavolo incidendo il manto di seppie e lasciando intravedere ciò che nasconde. 

Il cocktail: Italicus Spritz
Lo spritz reinventato, il cocktail che unisce le bollicine frizzanti alle note agrumate del bergamotto e ai sentori floreali di rosa e lavanda.

Ingredienti: 5 cl di Italicus, 5 cl Prosecco e 3 olive.
Preparazione: basta versare gli ingredienti in un bicchiere da vino, aggiungere il ghiaccio e guarnire con tre olive.

MINESTRONE CONTEMPORANEO ABBINATO A ITALICUS CUP

Minestrone contemporaneo
È un piatto trasversale perché unisce tutte le regioni da Nord a Sud, stagionale poiché cambia a seconda della disponibilità del mercato e contemporaneo poiché rispetta la cottura di ogni singolo ingrediente e ne  mantiene la consistenza al palato. Composto da verdure, cereali e legumi saltati in padella o leggermente sbollentati per dare una nota più gustosa, viene completato con un brodo di pomodoro.

Il cocktail: Italicus Cup
Ingredienti: 2 parti di Italicus, 1 parte di succo di pompelmo rosa, 1 parte di soda, un pizzico di sale.
Preparazione: versare gli ingredienti in un thumbler alto, aggiungere il ghiaccio e mescolare per un paio di minuti tutti gli ingredienti. Guarnire con una fetta di pompelmo fresco.

COLOSSEO 2020

Affogato Italicus

Ingredienti: 5cl Italicus, 2 palline grattachecca al limone.

Preparazione: posizionare la grattachecca al limone in una coupette e aggiungere Italicus e gustare questa innovativa coppa “mangia e bevi”.

I PROTAGONISTI DEL MENU DELLE FESTE CON ITALICUS  ROSLIO DI BERGAMOTTO

Daniel Canzian
Oste per tradizione di famiglia, lo chef Canzian si forma al fianco di Gualtiero Marchesi prima di aprire a Milano il Ristorante Daniel. Qui propone menu basati su semplicità, rispetto della tradizione e stagionalità, Ha fatto della cucina contemporanea italiana e della valorizzazione degli ingredienti il suo punto di forza, usando materie prime fresche e di grande qualità.

Mattia Pastori

Bartender pluripremiato per la sua abilità tecnica, mostra un estro creativo e uno stile raffinato nell’arte della miscelazione. Dopo diverse esperienze come bartender ha ideato Nonsolococktails La Scuola, il primo spazio di co-working dedicato alla mixology e pensato per professionisti e appassionati.

A proposito di ITALICUS® – Il Rosolio di bergamotto ITALICUS® è stato creato da Giuseppe Gallo, che ha saputo riportare in auge l’antica categoria del Rosolio, ormai quasi dimenticata. Arricchito da note di bergamotto calabrese, ITALICUS® è realizzato utilizzando i migliori ingredienti italiani per ricreare un vero e proprio “sorso d’Italia”. Il design sorprendente della bottiglia, capolavoro di Stranger & Stranger, incarna la storia e il patrimonio italiani e racconta come il Rosolio in passato fosse il simbolo del tradizionale momento dell’aperitivo.

Lanciato il 1° settembre 2016, Italicus® è uno degli aperitivi più premiati a livello globale.

Grazie alla sua unicità, ITALICUS® è già stato protagonista indiscusso di numerosi cocktails: dalla creatività e dall’esperienza dei migliori bartender del mondo sono nati alcuni abbinamenti caratteristici di ITALICUS®, che hanno portato nei locali più di tendenza l’ITALICUS SPRITZ, realizzato con ITALICUS® e Prosecco o Champagne; l’IPALICUS, che nasce dall’abbinamento del rosolio con la birra IPA; e il NEGRONI BIANCO, dove London Dry Gin e Dry Vermouth si amalgamano perfettamente alle note aromatiche del bergamotto. Ultimo nato ITALICUS CUP, un cocktail facile e veloce da preparare anche a casa, da servire come aperitivo. Con il suo gusto fresco e con le delicate note agrumate del pompelmo rosa, ITALICUS CUP, crea il connubio perfetto che richiama la leggerezza e la spensieratezza estiva.

ITALICUS® Rosolio di Bergamotto ha ricevuto il premio come Best New Spirit 2017 al prestigioso Tales of the Cocktail Spirited Awards e, nel 2019, è stato eletto come il marchio di liquori di tendenza n.1 da Drinks International.

Ulteriori riconoscimenti includono: Medaglia d’oro nel 2018, 2019 – Women’s Wine and spirits awards; Miglior nuovo spirit europeo – Mixology Awards 2017 a Berlino; miglior prodotto – FIBAR 2017; Medaglia d’oro – Packaging awards 2017; Contemporary Awards TROPHY – International Wine & Spirits Competition; Packaging Trophy – Harpers Design 2017; Medaglia d’oro – San Francisco World Spirits Competition 2017; Platinum Best of Luxury – Pentawards 2017; Medaglia d’oro per l’Aperitivo italiano dell’anno – New York International Spirits Competition 2016; Miglior nuovo prodotto – Bar Awards 2016; Certificato di qualità ECCEZIONALE – Difford’s Guide 2016.

A proposito di Giuseppe Gallo – L’idea di creare e lanciare ITALICUS® è di Giuseppe Gallo, una delle figure più autorevoli e rispettate dell’industria del bere miscelato. Rinomato a livello internazionale e riconosciuto per le sue capacità di mixologist, ora Gallo dedica il suo tempo all’educazione e allo sviluppo del marchio all’interno del commercio attraverso ITALSPIRITS. La passione per il patrimonio della cultura del bere italiano lo ha portato a realizzare un sogno: riscoprire la categoria del Rosolio come aperitivo lanciando ITALICUS®.